ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo: Filippine in allerta per devastante tifone

Lettura in corso:

Maltempo: Filippine in allerta per devastante tifone

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tifone più violento che abbia mai colpito la terraferma: Haiyan si è abbattuto sulle Filippine e ha portato venti ad oltre trecento chilometri all’ora, che hanno causato piogge torrenziali e onde alte anche cinque o sei metri.
Dopo aver toccato le isole di Leyte e Samar, Haiyan si è diretto verso alcune affollate località turistiche, mentre le autorità proseguivano le evacuazioni prima dell’arrivo della tempesta a Cebu, la seconda più grande città del paese, con oltre due milioni e mezzo di abitanti.

Sono zone che stavano ancora recuperando dal devastante tifone del 2011 e dal terremoto del mese scorso, che aveva causato la morte di almeno duecento persone. Sono migliaia gli sfollati che vivono ancora nelle tende, che non possono offrire resistenza a venti di questa forza.

Le autorità hanno già evacuato oltre un milione di persone, mentre altri dodici milioni sono considerati a rischio.