ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'The Monuments Men' in ritardo

Lettura in corso:

'The Monuments Men' in ritardo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un film piú che mai attuale. ‘The Monuments Men’ si basa su una storia vera e racconta l’impresa stoica di un team di esperti d’arte, un gruppo alleato composto da sette persone che durante la seconda guerra mondiale ebbe il compito di andare in Germania per salvare opere requisite dai nazisti e restituirle ai loro legittimi proprietari. Una vera e propria caccia al tesoro, una corsa contro il tempo per salvare 1000 anni di cultura

L’actor-thriller scritto, prodotto, diretto e interpretato da George Clooney, sarebbe dovuto uscire nelle sale cinematografiche a dicembre, ma a causa di un ritardo di produzione la sua uscita è stata fatta slittare a febbraio. Clooney di questo potrebbe pentirsi, perchè la trama del film è piú che mai attuale, vista la recente scoperta di 1500 opere di maestri del Novecento. Sequestrate dai Nazisti in tempo di guerra e del valore stimato di oltre un milardo di dollari, sono state ritrovate da poco in un appartamento in Germania.

Non solo il film arriverà in ritardo rispetto alla clamorosa notizia, ma lo sarà anche sulla nomination agli Oscar.

Una squadra di specialisti con fini eroici e un George Clooney che continua a dimostrare il suo eclettismo a tutto tondo, con un cast strepitoso. Insomma, il film di Clooney è senza dubbio uno dei titoli piú attesi con curiosità.