ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'Last Vegas', playboy allo sbaraglio

Lettura in corso:

'Last Vegas', playboy allo sbaraglio

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre amici d’infanzia ormai settantenni decidono di prendersi una pausa dalla vita quotidiana e di buttarsi in un addio al celibato a Las Vegas.

Il festeggiato è Billy, il latin lover del gruppo, interpretato da Michael Douglas, in procinto di sposare una donna che ha la metà dei suoi anni.

Nel cast del film cinque premi Oscar: con Michael Douglas anche Robert De Niro, Morgan Freeman, Kevin Kline e Mary Steenburgen.

Durante la presentazione della pellicola avvenuta al Ziegfeld Theater di New York, Michael Douglas, 69 anni, ha dichiarato che non sapeva affatto come sarebbero andate le cose: “Devi solo sperare di non aver qualche ‘pazzo’ nel gruppo. La chimica è una di quelle cose che sullo schermo c‘è o non c‘è per niente. E, nonostante tutte le buone intenzioni, non si sa mai cosa puó succedere”.

“É stata un’esperienza meravigliosa – ha dichiarato l’attore Morgan Freeman -. Provate solo a immaginare cosa vuol dire recitare con persone tanto preparate”. L’opinione è condivisa anche da Robert De Niro.

Ma, com‘è stato per il regista lavorare con questi dinosauri del cinema americano? Jon Turteltaub ha risposto: “Spaventoso. Volevo piacere, volevo che mi piacessero, mi interessava solo questo. Ero preoccupato perchè stavo là a pensare che se fosse stato tremendo, non avrei avuto le armi per dire loro di fare qualcosa di diverso. Potevo forse dire: ‘Tu puzzi Robert’ o ‘Michael fai schifo’? No! Cosí, tieni le dita incrociate e attendi, e poi all’improvviso vedi quello che stai aspettando e hai immaginato da una vita.”

I quattro programmano di fare una pausa e di rivivere giorni di gloria, ma al loro arrivo scoprono rapidamente che Sin City non è piú la stessa, è cambiata. Questo riesce a mettere a dura prova la loro amicizia e in un modo che non avrebbero mai potuto immaginare.

La commedia “Last Vegas” con Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman and Kevin Kline sarà presto in tutte le sale cinematografiche del mondo. Il 28 novembre in Italia.