ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina e Chevron insieme nel segno del gas di scisto

Lettura in corso:

Ucraina e Chevron insieme nel segno del gas di scisto

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Ucraina fa un nuovo passo verso l’indipendenza energetica.

Sotto lo sguardo del presidente Viktor Yanukovich, il ministro per l’Energia Eduard Stavytsky e i vertici del colosso statunitense Chevron hanno firmato un accordo da oltre 10 miliardi di dollari.

Obiettivo: la produzione di gas dalle formazioni di scisto di Olesska, un sito grande oltre 5 chilometri quadrati nella parte occidentale del Paese.

L’intesa è la seconda, in ordine di tempo, dopo quella firmata a gennaio con la Shell per l’esplorazione del giacimento orientale di Yuzivska.

Entro cinque anni, i due progetti potrebbero fornire fino a 16 miliardi di metri cubi di combustibile aggiuntivo rispetto al gas naturale estratto negli impianti del Mar Nero.

La speranza di Kiev è diminuire le importazioni dalla vicina Russia, i cui costi pesano in maniera sempre crescente sulla sua economia.