ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria. Regime annuncia campagna contro poliomielite

Lettura in corso:

Siria. Regime annuncia campagna contro poliomielite

Dimensioni di testo Aa Aa

Il regime siriano annuncia una vasta campagna di vaccinazione contro la poliomielite dopo la comparsa di 10 casi nel Nord-Est del Paese.

I nuovi episodi di diffusione del virus, i primi dal 1999, sono un’occasione per uno scambio d’accuse tra il regime di Damasco e i ribelli che, secondo il Ministero degli Esteri siriano, bloccano l’accesso ai servizi sanitari e la distribuzione dei vaccini.

“Intendiamo vaccinare ogni bambino siriano indipendentemente dalla regione in cui si trovi. Ci siamo impegnati in questa direzione e promettiamo che daremo la possibilità alle organizzazioni umanitarie di raggiungere tutti i bambini nel Paese” ha detto il Vice ministro degli Esteri Faisal Mekdad senza precisare la data di avvio delle operazioni sanitarie.

Il perdurare della guerra civile porta condizioni umanitarie disastrose in zone sempre più estese della Siria. L’assedio di regioni vicine a Damasco come quella di Mouadamiya sta moltiplicando i decessi per denutrizione. Un appello per consentire l’accesso agli aiuti umanitari in tutte le aree del Paese era arrivato dall’Onu lo scorso 25 ottobre.