ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, processo Morsi aggiornato all'8 gennaio

Lettura in corso:

Egitto, processo Morsi aggiornato all'8 gennaio

Dimensioni di testo Aa Aa

Aggiornata all’8 gennaio la prossima udienza del processo a carico di Mohamed Morsi: il deposto presidente dell’Egitto, qui in alcune immagini girate nella località segreta in cui è stato rinchiuso dal 3 luglio scorso, ha sfidato giudici e vertici militari all’apertura del procedimento che lo vede imputato per istigazione alla violenza e all’omicidio di manifestanti: capi di accusa che possono comportare l’ergastolo e addirittura la pena di morte.

Più volte ha interrotto la corte, contestandone la legittimità e affermando che gli autori del golpe militare dovrebbero essere alla sbarra al posto suo. Un atteggiamento battagliero che ha costretto i giudici a sospendere diverse volte l’udienza, allestita all’accademia di polizia del Cairo.

Imponente l’apparato di sicurezza predisposto per l’occasione, mentre resta il dubbio sul carcere in cui è stato trasferito l’ex capo dello stato: la prigione di Torah, nella capitale, o un’altra ad Alessandria d’Egitto.