ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo, elezioni municipali: al via il voto chiave nei rapporti Belgrado-Pristina

Lettura in corso:

Kosovo, elezioni municipali: al via il voto chiave nei rapporti Belgrado-Pristina

Dimensioni di testo Aa Aa

In kosovo alle urne aperte da questa mattina si è già recato il premier Hashim Thaci.
1 milione e 800mila sono chiamati in 798 seggi per le elezioni municipali. Quasi 8mila i candidati che rappresentato oltre 100 fra partiti, movimenti e iniziative civiche.

Una consultazione che farà chiarezza sul reale stato di salute dei rapporti tra Belgrado e Pristina, dopo l’accordo di normalizzazione delle relazioni, da molti definito storico, siglato il 19 aprile scorso a Bruxelles.

L’attenzione sarà focalizzata, soprattutto, sull’affluenza dei serbi nei seggi del nord del Kosovo, ancora ostili al dialogo tra i due Paesi. Dialogo favorito, invece, dai governi di Belgrado e Pristina, col sostegno dell’intera comunità internazionale.

I serbi del Kosovo, che in passato hanno disertato il voto in segno di protesta, andranno alle urne. Succede per la prima volta dal 2008, era il 17 febbraio di quell’anno quando il Kosovo si proclamava indipendente dalla Serbia che ha tentato, senza successo, di opporsi.