ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Standard & Poor's taglia il rating dell'Ucraina

Lettura in corso:

Standard & Poor's taglia il rating dell'Ucraina

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo Moody’s anche Standard & Poor’s ha abbassato il giudizio sul merito di credito dell’Ucraina a “B-”.

L’agenzia di rating punta il dito contro l’instabilità politica nell’ex membro dell’Unione Sovietica il quale – scrive S&P nella sua nota – ha sempre meno probabilità di assicurarsi gli aiuti internazionali.

Da tempo sotto la scure dei mercati, Kiev è impegnata in negoziati con organismi come il Fondo monetario internazionale e la Banca mondiale.

La firma a novembre dell’adesione all’area di libero scambio con l’Unione europea potrebbe sbloccare la situazione.

Ma restano una serie di nodi: in primis, la richiesta dell’Fmi per un innalzamento delle tariffe gas, oggi pesantemente sovvenzionate.

In secondo luogo quella di Bruxelles, per la liberazione del capo dell’opposizione Yulia Tymoshenko.