ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piccoli eroi crescono nel cinema indiano: Krrish, atto terzo

Lettura in corso:

Piccoli eroi crescono nel cinema indiano: Krrish, atto terzo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’eroe del cinema indiano per antonomasia si chiama Krrish. Il personaggio ha conquistato Bollywood e le sue avventure sono giunte al terzo capitolo.

Incassi record per le due pellicole precedenti grazie anche all’attore protagonista Hrithik Roshan, diventato una star in India.

“Quest’ultima parte”, racconta Hrithik Roshan, “sancisce la maturità del nostro supereroe che è nato da zero perché nel nostro Paese manca una cultura del fumetto. Quest’ultimo episodio è un vero e proprio film di supereroi, con i super-cattivi e i mutanti. Questa, inoltre, è la prima pellicola indiana in assoluto di questo genere. Tutti gli effetti speciali sono stati realizzati in India.”

Un film che è un affare di famiglia. A dirigere la trilogia, iniziata nel 2003, è Rakesh Roshan, il padre di Hrithik. Anche il terzo episodio si annuncia come un grande successo, il trailer diffuso online è stato più cliccato di quello di ‘ ‘The Avengers” e “Thor.” Una grande sorpresa per i Roshan, in attesa del responso del pubblico nelle sale cinematografiche.