ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Roma: corteo per il diritto alla casa

Lettura in corso:

Roma: corteo per il diritto alla casa

Dimensioni di testo Aa Aa

A Roma, nuovo capitolo della protesta dei movimenti per il diritto alla casa. Dopo la manifestazione del 19 ottobre, questo giovedì è stato organizzato un corteo in concomitanza con la Conferenza Stato-Regioni sull’emergenza abitativa.

Gruppi di dimostranti hanno assaltato un blindato e si sono scontrati con gli agenti. Almeno 16 i feriti o contusi. Otto le persone identificate dai carabinieri.

Alla manifestazione hanno preso parte anche i No Tav.

I movimenti per la casa preannunciano una nuova mobilitazione per il 9 e 10 novembre.

Gli organizzatori vogliono che vengano sospesi gli sfratti per morosità e fanno appello al sindaco di Roma.

Ignazio Marino risponde dalla Conferenza Stato regioni, chiedendo che il governo prenda in considerazione questa ipotesi, almeno per i nuclei familiari con anziani, bambini e disabili.

Il ministro Maurizio Lupi annuncia invece un rifinanziamento da 100 milioni del fondo per gli affitti e promette tutele per i proprietari che metteranno a disposizione i loro immobili a canone concordato.