ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piazza Tienanmen, stampa cinese: "Severa punizione" per i responsabili

Lettura in corso:

Piazza Tienanmen, stampa cinese: "Severa punizione" per i responsabili

Dimensioni di testo Aa Aa

‘‘Severa punizione:’‘ è quello che chiede la stampa cinese per i militanti uiguri presunti responsabili dell’attacco di lunedì scorso a Pechino. La notizia dell’attentato è stata quasi omessa fino a oggi, confinata tra le brevi dei giornali. Da quando la polizia ha parlato di “un attacco terroristico” il silenzio è caduto e si è aperto un dibattito.

“Non capisco le loro motivazioni, ma non importa quali siano i loro obiettivi, un’azione del genere va condannata,” dice una giovane a Pechino. “Ho sempre pensato che una cosa del genere potesse accadere solo molto lontano da qui. Non lo posso accettare. Sono molto preoccupata e ho paura,” le fa eco un’altra.

In manette sono finiti cinque esponenti della minoranza etnica degli uiguri ritenuti complici dei tre terroristi suicidi dell’attentato di lunedì su piazza Tienanmen, il cuore storico e politico della Cina.