ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, arrestato il numero due del partito legato ai Fratelli musulmani

Lettura in corso:

Egitto, arrestato il numero due del partito legato ai Fratelli musulmani

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze di sicurezza egiziane hanno arrestato Essam el-Erian, numero due del partito espressione dei Fratelli musulmani e uno dei pochi esponenti di spicco dell’organizzazione ancora a piede libero.

Erian è stato catturato in un appartamento del Cairo, e non ha opposto resistenza agli agenti. Il suo avvocato ritiene l’arresto illegale.

“Il dottor Essam è stato arrestato perché sta battendosi per un caso politico, e cioé la legittimità contro il colpo di stato. Le accuse contro Essam vengono dalle forze di sicurezza che già erano ostili alla Fratellanza. Per questo sia l’arresto che la detenzione sono nulli”.

Essam è stato trasferito alla prigione di Tora, dove si trovano detenuti numerosi altri esponenti della Fratellanza, ed ha già cominciato a essere interrogato.

Intanto, è attesa per il 6 novembre prossimo la decisione di un tribunale del Cairo sul ricorso dei Fratelli musulmani contro la decisione – presa a settembre dalla magistratura – di metterne al bando le attività.