ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, Istanbul inaugura il primo canale ferroviario sotto il Bosforo

Lettura in corso:

Turchia, Istanbul inaugura il primo canale ferroviario sotto il Bosforo

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata di inaugurazione, a Istanbul, per il primo canale ferroviario sotto lo stretto del Bosforo. Un progetto faraonico che promette di alleggerire il traffico stradale sui due ponti che attualmente collegano la riva europea a quella asiatica della metropoli turca.

Fautore principale dell’opera il premier Erdogan, un tempo sindaco di Istanbul, ma l’idea risale addirittura al 1860, quando la città era la capitale dell’impero ottomano.

Il tragitto, di tredici chilometri e mezzo, dovrebbe durare appena quattro minuti. La realizzazione del tunnel e dei relativi collegamenti ferroviari è costata più di tre miliardi di euro, a fronte di una capacità di trasporto di un milione e mezzo di passeggeri al giorno.

A sottolineare il valore simbolico che il governo ha voluto dare all’opera, il tunnel viene tenuto a battesimo nel novantesimo anniversario della fondazione della Repubblica turca, alla presenza delle più alte autorità dello Stato e di una delegazione del Giappone, che ha contribuito finanziariamente alla realizzazione dell’infrastruttura, insieme alla Banca Europea per gli Investimenti.