ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

World Combat Games, delusione azzurra nella scherma

Lettura in corso:

World Combat Games, delusione azzurra nella scherma

Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue a San Pietroburgo il World Combat Games. Nella lotta, categoria oltre i 90 kg, medaglia d’oro per il Kazako Nurbek Akanov, che in finale ha battuto l’ucraino Andryi Nikitchenko. Nella categoria sotto i 66 kg, niente da fare per l’azzurro Simone Tabarroni, subito eliminato.

Nel Ju jitsu arriva una preziosa medaglia per l’Italia. Vitale Giambattista ha infatti conquistato l’argento nella categoria sotto i 69 kg dopo aver perso la finale con il russo Dmitrii Beshenetc.

Nella scherma, successo per il britannico Richard Kruse nel fioretto maschile. Grande delusione per due azzurri, tra i favoriti all’oro: sono stati infatti eliminati al primo turno sia Andrea Cassarà che Andrea Baldini, campioni olimpici che hanno abbandonato i sogni di una medaglia.