ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: "Sui droni americani in Pakistan va fatta chiarezza"

Lettura in corso:

Ue: "Sui droni americani in Pakistan va fatta chiarezza"

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche l’Unione europea si associa alla richiesta dell’Onu dopo lo scoop del Washington post: documenti riservati del governo pachistano confermano come sottobanco Islamabad, avvallasse entro i propri confini, l’uso degli aerei senza pilota statunitensi per scopi militari. Il diritto internazionale ne vieta il ricorso se non in casi eccezionali, come vieta le uccisioni indiscriminate. E per valutare l’impatto di tali attacchi sulla popolazione civile, due investigatori dell’Onu, chiedono agli Stati Uniti, di togliere il segreto sul programma che riguarda il ricorso a queste armi. Ben Emmerson, relatore speciale Diritti Umani ONU:
“L’Unione europea, che rappresenta una grande numero di Stati, nel rapporto sostiene esplicitamente la raccomandazione sulla trasparenza e non c‘è davvero alcun argomento legale da contrapporre”.

Secondo il recente rapporto di Amnesty International il governo americano considera di poter ricorrere ai droni perché impegnato in una guerra su scala globale contro Al Qaeda e altre organizzazioni terroristiche, valutati nemici non convenzionali.