ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni in Repubblica Ceca, socialdemocratici favoriti

Lettura in corso:

Elezioni in Repubblica Ceca, socialdemocratici favoriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Socialdemocratici favoriti alle legislative in Repubblica Ceca. Il voto di questo venerdì e sabato, sembra destinato a premiare anche i comunisti, che fornendo l’appoggio esterno ai primi, tornerebbero al governo dopo 24 anni, dai tempi cioè della “Rivoluzione di Velluto” del 1989.

Occhi puntati anche sul risultato del movimento “Sì” di Andrei Babis, imprenditore, magnate dei media, promette di fare piazza pulita dei corrotti. Tema sensibile dopo la caduta dell’ultimo governo di centrodestra, travolto da uno scandalo per corruzione:

“C‘è sempre stata una grande connessione tra interessi economici e politici – spiega Jiri Pehe, analista – che ha nuociuto agli attuali partiti, ora questa connessione si è cronicizzata, per gli elettori è la ragione per cui i partiti sono corrotti. Il tema principale in questa campagna elettorale è stato l’antipolitica”. 24 partiti, oltre 5 mila candidati, sono in lizza per il rinnovo dei 200 seggi della camera bassa del Parlamento. Si prevede che solo 5 formazioni riusciranno a superare la soglia di sbarramento del 5%.