ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Immigrazione, Malta contro l'Ue: "Bruxelles sta solo prendendo tempo"

Lettura in corso:

Immigrazione, Malta contro l'Ue: "Bruxelles sta solo prendendo tempo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Malta attacca l’Unione europea sulla gestione dell’emergenza immigrazione. Alla vigilia del Consiglio europeo, La Valletta chiede un’azione più decisiva per contrastare il fenomeno e impedire il ripetersi di tragedie come quella avvenuta a Lampedusa il 3 ottobre scorso, in cui sono morti 366 migranti.

“La mia sensazione è che l’Europa stia solo prendendo tempo – sostiene il Primo ministro dell’isdola, Joseph Muscat – e il Consiglio europeo di questa settimana servirà solo a sprecare parole, sperando che il maltempo invernale scoraggerà gli attraversamenti e che la gente dimentichi. Fino a maggio o giugno prossimi, quando ricominceranno le traversate e moriranno altre persone”.

Il governo maltese propone di istituire delle rappresentanze europee in Libia per permettere ai migranti di richiedere asilo prima di imbarcarsi, in modo da tagliare le gambe alle organizzazioni dedite al traffico di essere umani.