ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Parlamento europeo approva un piano di azione anti-mafia

Lettura in corso:

Il Parlamento europeo approva un piano di azione anti-mafia

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Europa deve agire unita contro le mafia, sempre piu’ internazionale. E’ il messaggio che il Parlamento europeo manda da Strasburgo con l’approvazione di un piano di azione contro la corruzione e il crimine organizzato per i prossimi sette anni.

Spiega il relatore Salvatore Iacolino, eurodeputato di centro-destra: “Abbiamo besogno di una maggiore cooperazione giudiziaria, tra le forze di polizia degli stati membri, di una migliore armonizazione delle legislazioni, abbiamo bisogno di credere tutti quanti insieme che si possono battere crimini transnazionali, corruzione e riciclaggio, se c‘é un maggiore scambio delle informazioni e una forte volontà politica.”

Secondo Europol attualmente 3600 organizzazioni criminali sono attive nell’Unione europa. Per Rui Tavares, eurodeputato ecologista, c‘è bisogno di una maggiore coordinazione giudiziaria: “Si stanno prendendo le decisioni giuste, chiedendo la creazione di una super procura europea, che penso sia un ufficio importante perché da all’Unione europea una parte del sistema giudiziario di cui ha bisogno, ma sarà creata nel pieno rispetto della separazione dei poteri”.

I deputati inoltre chiedono di introdurre in tutta l’Unione Europea una definizione comune dei reati per mafia.