ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Teddy Riner: "ho ancora fame di medaglie, voglio fare la storia del judo"

Lettura in corso:

Teddy Riner: "ho ancora fame di medaglie, voglio fare la storia del judo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gigante buono Teddy Riner a 24 anni ha già ottenuto tutto cio’ che poteva ottenere. Francese nato a Guadalupa, il judoka da 2.04 metri d’altezza per 138 kg, si è laureato Campione Olimpico a Londra 2012 e detiene il record di titoli mondiali vinti: sei.

Euronews ha incontrato il più giovane campione mondiale della storia del judo a Monaco, in occasione dello Sportel.

Sliman Yacini, euronews:
“Cosa significa per lei essere il solo judoka ad aver vinto sei volte il titolo mondiale?”

Teddy Riner, Campione Olimpico a Londra 2012:
“Fa davvero piacere, ne sono lusingato, perchè bisogna sapere che dietro c‘è un enorme lavoro. Ringrazio la mia famiglia, che mi ha spinto e permesso d’arrivare dove sono ora.Voglio dire una cosa ai giovani: non si arriva a questo punto senza fare niente. Bisogna lavorare sodo, credere in sé stessi e non lasciare nulla al caso; bisogna vivere una vita sana, rispettare gli avversari e lo sport”.

Sliman Yacini, euronews:
“Che vuol dire essere ‘l’uomo da battere’?”

Teddy Riner, Campione Olimpico a Londra 2012:
“Beh, non è cosi’ semplice. Tutte le volte che sali sul tatami devi convincerti che è una nuova competizione, devi ripartire da zero, senza pensare di essere il campione in carica. Devi saper fare la differenza, usando magari una tecnica diversa rispetto a quella vincente dell’ultima volta. Devi esser saggio e analizzare ogni piccolo dettaglio. Solo cosi’ puoi puntare a vincere una nuova medaglia”.

Sliman Yacini, euronews:
“Tecnicamente parlando, lei preferisce tutto cio’ che è gambe, rispetto alle spalle, perchè?”

Teddy Riner, Campione Olimpico a Londra 2012:
“Si’, la ragione è semplice: sono alto e non posso abbassarmi cosi’ rapidamente, come quelli piu’ leggeri o piu’ piccoli di me.

Sliman Yacini, euronews:
“Ha migliorato parecchio rispetto agli inizi…”

Teddy Riner, Campione Olimpico a Londra 2012:
“Certo, ho cercato di allenarmi, per cosi’ dire in tutte le direzioni, avanti e indietro, destra e sinistra”

Sliman Yacini, euronews:
“Dai Mondiali di Tokyo 2010, lei ha vinto tutto, oltre 50 incontri, nonostante gli infortuni”

Teddy Riner, Campione Olimpico a Londra 2012:
“E’ vero. Non è stato facile a causa degli infortuni, ma ho vinto comunque delle medaglie. Ero mentalmente abbastanza forte da vincere due titoli, malgrado tutti i miei problemi”.

Sliman Yacini, euronews:
“E’ ancora affamato di successi?”

Teddy Riner, Campione Olimpico a Londra 2012:
“Certo, voglio continuare a vincere medaglie e fare la storia del judo”.

Sliman Yacini, euronews:
“Come vanno i suoi studi di Scienze Politiche?”

Teddy Riner, Campione Olimpico a Londra 2012:
“Molto bene. Ho ricominciato due settimane fa e tutto va alla grande. Sono contento di studiare in una grande università, dove posso impare”.