ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mozambico, cresce la paura di un conflitto.

Lettura in corso:

Mozambico, cresce la paura di un conflitto.

Dimensioni di testo Aa Aa

La guerra civile in Mozambico tra il movimento anti-comunista Renamo e il governativo Frelimo, dura 16 lunghi anni. Poi, è la pace, siglata a Roma nel 1992, e che trasforma Renamo in un partito politico di opposizione.
Attualmente, siede nell’assemblea nazionale con 51 parlamentari.

“Hanno preso la residenza del presidente di Renamo, Afonso Dhlakama – spiega il portavoce – . Il presidente non ha ancora disposto alcuna controffensiva, ma solo l’evacuazione delle persone che si trovavano sotto la sua protezione”.

L’uccisione di alcuni soldati da parte di entrambe le fazioni ha provocato reazioni e rappresaglie, e le prime avvisaglie di instabilità nel paese.

Il Mozambico, ex colonia portoghese, divenuta indipendente nel 1975, è pieno di grafite, fosfati, carbone, gas, acqua, essenze vegetali.
Nella nazione africana si troverebbero le quarte riserve di gas più importanti del mondo, posizionate soprattutto in mare aperto.