ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chris Froome: "L'anno prossimo punto ancora al Tour de France"

Lettura in corso:

Chris Froome: "L'anno prossimo punto ancora al Tour de France"

Dimensioni di testo Aa Aa

Christopher Froome, ciclista keniota naturalizzato britannico, ha raggiunto l’apice del successo quest’anno, salendo sul gradino piu’ alto del podio sugli Champs Elysées, al 100esimo Tour de France.
Euronews l’ha incontrato a Monaco, in occasione dello Sportel.

Sliman Yacini, euronews:
“Il suo cammino nel ciclismo non è molto comune. Ha iniziato tardi e in Africa per di piu’…”

Chris Froome, vincitore del 100esimo Tour de France:
“E’ stato davvero difficile per me emergere in Europa. Ho dovuto imparare una nuova lingua, trovare casa e iniziare una nuova vita in Italia. Quando sono arrivato, ho dovuto affrontare tanti cambiamenti nella mia vita, prima di diventare un ciclista professionista”.

Sliman Yacini, euronews:
“Cosa significa essere il vincitore del 100esimo Tour de France?”

Chris Froome, vincitore del 100esimo Tour de France:
“Vincere il 100esimo Tour, questo Tour, è stato davvero meraviglioso e soddisfacente. E’ qualcosa per cui ho lavorato molto duramente. E arrivare a raggiungere questo traguardo, beh, non è cosi’ facile nello sport. A volte lavori sodo, con un preciso obiettivo e in gara non va bene. Quest’anno è stato il mio anno, tutto è andato alla grande”.

Sliman Yacini, euronews:
“Lei si definisce piu’ scalatore o velocista?”

Chris Froome, vincitore del 100esimo Tour de France:
“Prevalentemente sono uno scalatore, ma anche la cronometro è una cosa che so fare bene. Credo che di essere un buon corridore in generale, ottengo ottimi risultati in montagna, ma anche nelle crono”.

Sliman Yacini, euronews:
“E’ una strategia quella di andare raramente fuorisella in salita?”

Chris Froome, vincitore del 100esimo Tour de France:
“No, non è una strategia, sono fatto semplicemente cosi’. Sono piu’ comodo cosi’, riesco a spingere di piu’ stando seduto. A volte mi alzo, ma molto meno di altri scalatori”.

Sliman Yacini, euronews:
“Quali sono i suoi obiettivi per il prossimo anno?”

Chris Froome, vincitore del 100esimo Tour de France:
“L’anno prossimo vorrei vincere ancora il Tour de France. Il successo di quest’anno mi ha motivato tantissimo e ora so che posso farcela. So che posso essere uno dei contendenti alla vittoria finale del Tour. Qundi perchè cambiare? Penso abbia piu’ senso tornare in Francia e provare a ripetermi”.