ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile, settore petrolifero ancora in sciopero.

Lettura in corso:

Brasile, settore petrolifero ancora in sciopero.

Dimensioni di testo Aa Aa

La gara per aggiudicare i diritti di sfruttamento del giacimento offshore di Libra, porta nuovamente in piazza migliaia di lavoratori impiegati nell’estrazione del petrolio brasiliano.

Per garantire il regolare svolgimento dell’asta, l’enorme apparato di sicurezza comprende oltre mille uomini schierati a Brasilia e a Rio de Janeiro.

Contro la vendita, funzionari della Petrobras, il colosso del petrolio brasiliano, che da venerdì scorso hanno proclamato uno sciopero a oltranza.

I lavoratori, in una nota diffusa dal sindacato, chiedono l’immediata sospensione delle contrattazioni, oltre che il miglioramento delle retribuzioni e delle condizioni lavorative.

Per la gara, finora sono arrivate 11 offerte, poche rispetto al previsto. Uno dei deterrenti è stata di certo la quota di partecipazione all’asta, che si aggira attorno ai 900mila dollari.