ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, ad agosto una boccata di ossigeno dal turismo

Lettura in corso:

Grecia, ad agosto una boccata di ossigeno dal turismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Quest’estate gli dei dell’Olimpo sono tornati ad accordare il loro favore al turismo greco.

La bilancia dei pagamenti è stata decisamente in attivo ad agosto grazie al comparto: le entrate sono cresciute del 12,4% rispetto all’anno scorso a quasi tre miliardi di euro.

Finalmente una buona notizia per la Grecia: il Paese, con la previsione di un rosso del 4% nel 2013, punta ormai al sesto anno consecutivo di recessione.

Domanda interna, investimenti e produzione industriale sono strozzati dalle misure di austerity imposte dai creditori internazionali e per Atene gli scontrini emessi ai vacanzieri rimangono l’unico fattore di crescita.

Lo sanno bene gli operatori del settore (hotel, ristoranti e agenzie), che quest’anno hanno dato una decisa sforbiciata al loro listino prezzi per attirare più clienti.