ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Jungle Marathon, la corsa tra caimani, giaguari e tarantole

Lettura in corso:

Jungle Marathon, la corsa tra caimani, giaguari e tarantole

Dimensioni di testo Aa Aa

Per una settimana 65 corridori si sono sfidati in un’ultra maratona del tutto particolare. Nella giungla brasiliana, i concorrenti hanno percorso 245 km da Prainha a Santarem, nel nord del Paese.

Ma non è la distanza che conta davvero in questa corsa. I partecipanti infatti hanno dovuto attraversare fiumi, dove nuotano tranquillamente piranha e caimani. Hanno dormito su amache in mezzo alla giungla, con scimmie, giaguari, tarantole e serpenti attorno a loro. E come se non bastasse, hanno sfidato il clima: in queste zone il tasso d’umidità, tocca anche il 100%.

In questa nona edizione della Jungle Marathon solo 35 “sopravvissuti” hanno completato la corsa. Tra loro, il vincitore Marcelo Sinoca, che ha regalato al Brasile il primo trionfo nella storia di questa folle corsa.