ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, manovra per il 2014 tra sgravi e tagli alla spesa

Lettura in corso:

Italia, manovra per il 2014 tra sgravi e tagli alla spesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Meno tasse e più tagli alla spesa. È un complicato equilibrismo quello con cui il governo italiano, nella manovra varata per il 2014, cerca di rimodulare lo sforzo di consolidamento dei conti pubblici.

L’obiettivo, l’anno prossimo, è riportare il deficit al 2,5% del Pil, ma anche ridare slancio ad un’economia in recessione dal 2011.

Tra le misure, gli sgravi sul costo del lavoro per lavoratori ed aziende, la stretta sugli statali con il taglio del 10% degli straordinari, il blocco delle rivalutazioni sulle pensioni oltre i 3 mila euro.

Sul versante fiscale svetta un “mini scudo fiscale” per il rientro dei capitali dall’estero e la nuova Trise, la tassa che sostituirà Imu, Tares e Tarsu.