ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I musulmani celebrano l'Eid al-Adha

Lettura in corso:

I musulmani celebrano l'Eid al-Adha

Dimensioni di testo Aa Aa

Primo giorno dell’Eid al-Adha, la festa del sacrificio, per i musulmani sunniti. Gli sciiti la celebreranno invece 24 ore dopo.
Dall’alba i fedeli si radunano per pregare.

A Baghdad, l’accesso alle moschee è preceduto da controlli di sicurezza.

La tradizione prevede che un capo di bestiame venga ucciso per ricordare che Abramo era pronto a sacrificare suo figlio a Dio.

E se in Iraq la festa è vissuta nella paura degli attentati, i profughi siriani nel campo di Zaatari, in Giordania, pregano per la fine del conflitto nel loro Paese.

La ricorrenza, che dura solitamente tre giorni, è l’occasione per condividere il cibo con parenti e vicini e scambiarsi regali. È inoltre il momento in cui ogni musulmano dovrebbe fare beneficenza.

La celebrazione è molto sentita anche in Indonesia.
Eid al-Adha, detta anche Eid al-Kebir, ossia festa grande, segna la fine del pellegrinaggio alla Mecca, in Arabia Saudita.