ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Simulazione di una catastrofe nucleare in Giappone

Lettura in corso:

Simulazione di una catastrofe nucleare in Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ripetere gli errori di Fukushima. Con questo obiettivo le autorità giapponesi hanno testato una complessa operazione con cui si è simulato un violento terremoto.

Si tratta della prima iniziativa del genere su larga scala, dopo l’incidente alla centrale nucleare del 2011. Un incidente le cui conseguenze non sono ancora tutte riportate sotto controllo.

Per le autorità di Tokyo tuttavia l’esperienza ha costituito l’occasione per rilanciare e mettere a punto le proprie competenze in materia di gestione delle emergenze atomiche.

Alla simulazione ha preso parte anche il primo ministro Shinzo Abe, tornato al potere proprio lanciando la sfida di una migliore gestione del nucleare.