ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: libero, il primo ministro Ali Zeidan torna nella sede del governo

Lettura in corso:

Libia: libero, il primo ministro Ali Zeidan torna nella sede del governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro libico è tornato nella sede del governo, dopo un rapimento lampo. Ali Zeidan era stato sequestrato in mattinata nell’hotel di Tripoli dove risiede, da un gruppo di ex ribelli, “la camera dei rivoluzionari di Libia”, legato ufficiosamente ai ministeri dell’Interno e della Difesa.

Il gruppo ha rivendicato l’azione sostenendo di aver eseguito il mandato d’arresto emesso dalla procura generale “per crimini e delitti pregiudizievoli per la sicurezza dello Stato”. La procura dal canto suo ha negato di aver dato l’autorizzazione di arrestare lo storico oppositore di Gheddafi, alla guida del governo da un anno.