ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aliev presidente dell'Azerbaigian per la terza volta

Lettura in corso:

Aliev presidente dell'Azerbaigian per la terza volta

Dimensioni di testo Aa Aa

Con l’85% delle preferenze, Ilham Aliev è presidente dell’Azerbaigian per la terza volta. Un voto dall’esito blindato, secondo l’opposizione, che denuncia brogli e repressione, ma non incide su risultato, secondo gli osservatori già scritto.

Saladin Alakhmedov, Partito socialdemocratico: “Ilham Aliev era il candidato più probabile, non vedo alternative al momento, anche io che faccio parte dell’opposizione, non vedo altra scelta”.

Ilham Aliev, 51 anni, succeduto al padre ex agente del KGB, è alla guida del Paese dal 2003. Rieletto per un secondo quinquennato nel 2008, ha ottenuto con un referendum nel 2009 l’eliminazione del limite all’eleggibilità, dopo due mandati. E ora si appresta a governare per la terza volta.

Il candidato dell’opposizione Jamil Hasanly, fermo al 5%, ha annunciato di voler contestare il risultato delle elezioni, visto il grande numero di irregolarità che sono state riscontrate: urne riempite ad arte, voti multipli e l’irregolare intervento della polizia nel processo elettorale.