ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia. Ex Ministro socialista condannato per riciclaggio e corruzione

Lettura in corso:

Grecia. Ex Ministro socialista condannato per riciclaggio e corruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Corruzione e riciclaggio di denaro nel periodo in cui occupava il Ministero della Difesa. Akis Tsohatzopoulos, 73 anni, già in carcere per frode fiscale, è stato condannato dalla Corte d’Appello di Atene.

Una condanna particolarmente pesante per l’intero sistema politico ellenico: Tsohatzopoulos è stato un leader di primo piano del partito socialista tra il 1981 e il 2004.

Assieme a lui sono stati condannati altri 17 imputati. Un terremoto giudiziario per la Grecia che nella classifica stilata da Transparency International sulla percezione della corruzione da parte della popolazione occupa il novantaquattresimo posto, l’ultimo in seno all’Europa dei Ventisette secondo i dati pubblicati nel 2012. L’Italia è al settantaduesimo.

Secondo i giudici l’ex Ministro ha ricevuto circa 160 milioni di euro di tangenti per l’acquisto da parte della Grecia di sistemi missilistici russi e di 4 sottomarini tedeschi.