ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Airbus infrange il monopolio di Boeing in Giappone

Lettura in corso:

Airbus infrange il monopolio di Boeing in Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Il monopolio di Boeing sulla stratosfera giapponese è giunto a conclusione.

Grazie alla commessa di Japan Airlines per 31 velivoli (più un’opzione per altri 25), Airbus entra in uno spazio aereo tradizionalmente dominio degli americani.

Stavolta lo storico legame tra Washington e Tokyo non è bastato per impedire agli europei di chiudere un accordo da 7 miliardi di euro.

“Il mondo sta cambiando. C‘è libera concorrenza dappertutto. Per noi, come produttori, e per Japan Airlines. A loro servono gli aerei migliori”, ha detto Fabrice Bregier, numero uno di Airbus.

“E credo che ora in ogni parte del mondo si vada in questa direzione. Una linea aerea deve selezionare il prodotto migliore per il suo futuro”.

La battaglia si sposta ora su All Nippon Airways. L’altra grande linea aerea giapponese vuole rinnovare la flotta e, anche in tal caso, Boeing non parte favorita.

Nessuno, ai piani alti, si è scordato delle perdite causate dallo stop delle autorità al 787 Dreamliner, in seguito ad alcuni problemi tecnici.

Si aggiungano i ritardi nella commercializzazione del nuovo 777X e, forse, si potrà comprendere perché la scelta di Japan Airlines è ricaduta sull’A350 di Airbus.

Gli analisti parlano di ‘colpo’ anche per l’industria giapponese, che produce un terzo delle componenti di Boeing. Ma Airbus rilancia proponendo un “asse” eurogiapponese per le attività di ricerca e sviluppo.