ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il primo film russo in 3D racconta la Battaglia di Stalingrado

Lettura in corso:

Il primo film russo in 3D racconta la Battaglia di Stalingrado

Dimensioni di testo Aa Aa

Punto di svolta della Seconda Guerra Mondiale, la Battaglia di Stalingrado fu combattuta tra l’agosto del 1942 e il febbraio del 1943 nella città russa che adesso si chiama Volgograd. Fu una delle più sanguinose battaglie della storia, con almeno due milioni di morti, e segnò l’inizio della disfatta delle truppe di Hitler, che avrebbero voluto impadronirsi della maggiore via acquea di rifornimento dell’URSS e accerchiare Mosca.

“Stalingrado” è il titolo del primo film russo completamente realizzato con tecnologia tridimensionale. Diretta da Fedor Bondarchuk, la pellicola è stata scelta dalla Russia come candidata al premio Oscar per il miglior film straniero. Il film racconta una storia d’amore e secondo il regista la battaglia è mostrata “non dal punto di vista dei generali, ma come un dramma umano”.

La scenografia del film è stata realizzata vicino San Pietroburgo per un costo di quasi tre milioni di euro e con il contributo di quattrocento persone.