ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile 2014: pericolo sicurezza, bloccati lavori in stadio Curitiba

Lettura in corso:

Brasile 2014: pericolo sicurezza, bloccati lavori in stadio Curitiba

Dimensioni di testo Aa Aa

Operai a rischio incidenti. Con questa motivizaione, un giudice brasiliano blocca i lavori all’Arena da Baixada, uno dei 12 stadi sede dei Mondiali di calcio del 2014.

Secondo il tribunale di Curitiba, capitale dello Stato del Paranà, la costruzione dell’impianto costituisce un grave pericolo per gli operai, i quali rischiano investimenti e cadute da grandi altezze.

“Curitiba è visto come uno stadio secondario per la prossima Coppa del Mondo, perché non si terrà l’apertura del campionato o le finali – spiega il professor Pedro Trengrouse, consulente Onu per la Coppa del Mondo – Per questo, non rappresenterebbe un grande problema per la FIFA decidere di spostare le gare che dovrebbero essere ospitate lì in altri stadi del Brasile”.

In Brasile, il giro di vite sulla sicurezza arriva dopo un’indagine del ministero del Lavoro, in cui è emerso che 111 operai lavoravano in condizioni di ‘schiavitù’ all’ampliamento dell’aeroporto internazionale di San Paolo.