ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bashar al Assad minaccia Ankara in televisione

Lettura in corso:

Bashar al Assad minaccia Ankara in televisione

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente siriano lo ha fatto in televisione proprio a dei giornalisti turchi che lo intervistavano sulle tensioni fra i due paesi confinanti.

“La Turchia non creda di poter mettersi il terrorismo nel taschino e controllarlo”, ha detto Assad. “Il terrorismo è uno scorpione che non esiterà a pungere alla prima occasione”.

Il parlamento turco ha intanto rinnovato il mandato che autorizza l’eventuale invio di truppe turche in Siria per un altro anno.

“A causa della violenta politica del regime di Damasco la Turchia potrebbe dover affrontare un’ondata migratoria di profughi che provocherà grossi problemi alla Nazione”, ha affermato un deputato turco.

Fra le accuse che Damasco rivolge ad Ankara, la tolleranza nei confronti di gruppi jihadisti che transiterebbero senza problemi dalla Siria alla Turchia.

Sono mesi che sulla frontiera sirio-turca si susseguono le provocazioni. Razzi siriani sono caduti in territorio turco e un elicottero governativo siriano è stato abbattuto da Ankara il 16 settembre. Avrebbe violato lo spazio aereo turco.