ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare, Washington rassicura Israele: con l'Iran trattative in corso.

Lettura in corso:

Nucleare, Washington rassicura Israele: con l'Iran trattative in corso.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu lo ha ribadito qualche giorno fa nell’incontro all’Onu con il presidente americano Barack Obama: “L’obiettivo dell’Iran è quello di distuggere Israele con ordigni nucleari” e per questo la pressione su Teheran non deve essere allentata.

Il dibattito sul programma nucleare deve essere risolto e in maniera pacifica.

“Voglio assicurare al premier Netanyahu e al popolo di Israele che nulla di cio’ che faremo sarà fatto sulla fiducia – ha detto il segretario di stato americano Jhon Kerry dal Giappone, durante una conferenza stampa -, ma piuttosto sarà basato su prove concrete e certe di quello che accadrà effettivamente. Il mondo intero, il Medioriente, l’Iran e Israele possono stare tranquilli che se esiste un modo per chiudere la trattativa sul programma nucleare con l’Iran in modo pacifico ed eliminare la minaccia di armi nucleari – e il presidente Obama su questo è stato molto chiaro – sarà fatto. Questo per garantire da parte dell’Iran un programma nucleare pacifico”.

Oltre all’auspicio di successo dei negoziati col presidente iraniano Hassan Rohani, ci devono essere dunque azioni certe su cio’ che verrà fatto.

Intanto, il 15 e 16 ottobre a Ginevra è previsto l’incontro tra Stati Uniti, Russia, Francia, Gran Bretagna, Cina, Germania e Iran, per discutere sul tema.