ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cannes si prepara a dare il via al Mipcom: attesi 13mila partecipanti

Lettura in corso:

Cannes si prepara a dare il via al Mipcom: attesi 13mila partecipanti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Palais des Festivals di Cannes si prepara ad accogliere il Mipcom, il mercato più atteso dell’anno per la diffusione di contenuti di intrattenimento per tutte le piattaforme di audiovisivi. Dal 7 al 10 ottobre, quattro giorni di incontri, proiezioni e conferenze daranno l’opportunità a circa 13mila partecipanti di visionare le nuove produzioni campioni di incassi e stringere partnership commerciali.

Laurine Garaude, responsabile della TV Division, Reed Midem: “In questo momento c‘è una grande ricchezza di programmi tv in termini di creatività, quantità, qualità, serie di discreto successo. Questo si deve anche all’impatto delle tecnoligie digitali perché oggi ci sono molte opportunità, nuovi canali, nuove piattaforme”.

Televisori, computer, tablet e smartphone: oggi i programmi di intrattenimento viaggiano su ogni piattaforma, adattandosi a formati diversi per essere sempre fruibili. Una flessibilità a cui guardano con interesse anche i colossi dei media, immersi in un mercato sempre più competitivo.

Garaude: “Qui al Mipcom dedichiamo molta attenzione anche ai canali all news, sia per trovare nuove opportunità nell’ambito della tecnologia digitale, sia per stringere accordi internazionali. Questo salone riserva molte opportunità a chi si occupa di media”.

Il Mipcom è un business colossale per 1900 società, in rappresentanza di oltre 100 nazioni. Nuovi paesi stanno emergendo in questo mercato sempre più globalizzato. E’ il caso, ad esempio, della Turchia. Ma non solo.

Garaude: “Ci sono diversi mercati che avranno un ruolo di sempre maggiore rilievo. Quest’anno, il paese ospite d’onore è l’Argentina: si tratta della seconda economia dell’America Latina. E’ già un mercato importante per la produzione di film e lo sta diventando anche per le produzioni televisive, soprattutto per i programmi per ragazzi”.

Tra i leader del settore che interverrano a Cannes, il più atteso è Jeffrey Katzenberg, amministratore delegato di Dreamworks Animation.