ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: Governo ottiene fiducia, ma i dubbi per ora restano

Lettura in corso:

Italia: Governo ottiene fiducia, ma i dubbi per ora restano

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è chi sorride e chi lascia andare qualche lacrima, e soprattutto c‘è chi si chiede chi abbia vinto e chi perso: al Senato si è verificato il colpo di scena, Berlusconi ha annunciato il voto favorevole al governo e Letta ha poi ottenuto un’ampia maggioranza, 235 voti favorevoli e 70 contrari. Governo più forte di prima, in apparenza, e il Premier lo dirà poi alla Camera:

“Oggi, da stamani – un giorno storico della nostra democrazia, un giorno storico – abbiamo condizioni in più, secondo me di chiarezza, perché questo lavoro possa essere un lavoro che ci consente di guardare lontano”.

Enrico Letta ha poi però tenuto a precisare che la maggioranza l’avrebbe ottenuta comunque, anche senza Berlusconi, ma questo è al momento indimostrabile, a meno che nelle prossime ore i dissidenti del PdL formino gruppi parlamentari di consistenza sufficiente a certificare una maggioranza autonoma per Letta. Già venerdì si voterà sulla decadenza di Berlusconi, e anche lì le sorprese non sono da escludere.