ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: scarcerati tre parlamentari di Alba Dorata

Lettura in corso:

Grecia: scarcerati tre parlamentari di Alba Dorata

Dimensioni di testo Aa Aa

Tornano in libertà tre dei sei parlamentari di Alba Dorata arrestati nell’inchiesta sulle presunte attività illegali della formazione di estrema destra greca.
Ma contro di loro – e per un quarto membro del partito, che rimane in carcere – è stata formalizzata l’accusa di appartenenza a un’organizzazione criminale .

Il portavoce Ilias Kasidiaris è stato rilasciato a fronte di una cauzione di 50 mila euro e non potrà uscire dal Paese.
Le posizioni di altri due politici devono ancora essere esaminate.

Salgono a nove, intanto, i membri della polizia indagati per sospetta collusione. Le accuse ad Alba Dorata riguardano l’omicidio di un rapper di sinistra, pestaggi di immigrati ed estorsioni.

Gli sviluppi della vicenda stanno avendo riflessi sul dibattito politico, come spiega la nostra corrispondente ad Atene Nicoletta Kritikou spiega:
“La decisione di scarcerare tre deputati di Alba Dorata è stata accolta con scetticismo in parlamento. Il governo greco ribadisce che l’inchiesta è ancora in corso e che la giustizia dovrà completare le indagini prima che si salti alle conclusioni.”