ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare: Netanyahu attacca Rhoani "lupo travestito da agnello"

Lettura in corso:

Nucleare: Netanyahu attacca Rhoani "lupo travestito da agnello"

Dimensioni di testo Aa Aa

Hassan Rohani non è un interlocutore credibile e bisogna manternere le sanzioni contro l’Iran per costringerlo a rinunciare al programma nucleare. In caso contrario, Israele abbandonerà la strada diplomatica. Benjamin Netanyahu va all’attacco del Presidente iraniano e di fronte all’assemblea generale dell’Onu lo definisce un fedele servitore del regime.

“Rohani non sembra come Ahmadinejad, ma quando affronta il programma militare iraniano sul nucleare la sola differenza fra i due è che Ahmadinejad era un lupo vestito da lupo, lui è un lupo vestito da agnello – ha detto il premier israeliano – Un lupo che pensa di poter mettere la lana negli occhi della comunità internazionale”.

Non bisogna allentare la pressione contro il regime – ha concluso Netanyahu – avvertendo le Nazioni unite che lo stato di Israele è pronto a difendersi da solo.