ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Italia attende il voto di fiducia

Lettura in corso:

L'Italia attende il voto di fiducia

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata interlocutoria per Enrico Letta, in attesa del voto di fiducia previsto per domani. Il premier italiano, che ha incontrato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha più volte ribadito che prima al Senato, poi alla Camera cercherà una maggioranza politica ampia per una legislatura che duri almeno fino al 2015.

E mentre da Unione Europea e Stati Uniti arriva il pieno sostegno a Letta e la richiesta di stabilità, il Paese guarda al Parlamento, stanco di una politica lontana dalle esigenze della gente.

“Si devono mettere d’accordo – dice un passante – per il bene della nazione, se no non si va da nessuna parte così”.

“Devono andare tutti a casa – aggiunge una signora – basta, adesso basta! Non ne possiamo più!”

Berlusconi intanto cerca di far quadrato con i suoi. In mattinata il cavaliere ha incontrato i vertici del Pdl per evitare uno strappo all’interno del partito che questa volta potrebbe davvero pesare sulla sua leadership.