ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Debito pubblico eccessivo, Iva in aumento anche in Giappone

Lettura in corso:

Debito pubblico eccessivo, Iva in aumento anche in Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo tante carote, arrivate sotto forma di manovre di stimolo economico da migliaia di miliardi di yen, per il Giappone è arrivato il momento del bastone.

Il premier Shinzo Abe, nel tentativo di andare a intaccare quello che è il più grande debito pubblico del mondo (un “biliardo” di yen, cioè oltre 7 mila e 500 miliardi di euro) ha annunciato per aprile l’aumento dell’IVA dal 5% all’8%.

Per il Paese del Sol Levante si tratta del primo innalzamento da 15 anni a questa parte. L’introito calcolato per le casse dello Stato ammonta a circa 60 miliardi di euro l’anno.

Abe, al culmine della popolarità grazie alle misure che hanno rilanciato la stagnante economia giapponese, vuole però attutire l’impatto della manovra.

Per questo, ha detto che lancerà anche una nuova manovra di stimolo da quasi 38 miliardi di euro.