ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: sconfitta nelle comunali per il partito del premier

Lettura in corso:

Portogallo: sconfitta nelle comunali per il partito del premier

Dimensioni di testo Aa Aa

Sconfitta storica in Portogallo del partito di centrodestra del premier Pedro Passos Coelho. Nelle elezioni municipali gli elettori hanno premiato l’opposizione socialista bocciando di fatto la politica di austerità del governo. Nuovamente rivendicata dal Primo ministro.

“Come presidente del Partito socialdemocratico e Primo Ministro – dice Pedro Passos Coelho – continuerò nel percorso intrapreso finora che è indispendabile per superare la crisi economica e ristabilire la fiducia e la crescita del Portogallo”.

Il centrodestra ha perso il controllo di almeno tre grandi città: Porto, Vila Nova de Gaia e Sintra. A Lisbona è stato riconfermato il sindaco socialista. L’opposizione ha conquistato almeno 130 comuni contro i 90 del centrodestra.

Ma queste elezioni sono state caratterizzate anche dalla presenza record di candidati indipendenti, circa un’ottatina, che con un discorso improntato contro le misure di rigore imposte da Bruxelles hanno contrastato i partiti tradizionali.