ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La crisi in Italia spinge le borse al ribasso

Lettura in corso:

La crisi in Italia spinge le borse al ribasso

Dimensioni di testo Aa Aa

L’improvvisa accelerata nella crisi politica italiana impressa dalle dimissioni dei ministri Pdl trascina in profondo rosso Piazza Affari.

Il FTSI Mib è arrivato a perdere oltre 2 punti percentuali per poi recuperare leggermente. A metà seduta viaggiava intorno al -1,9%.

Trainate al ribasso le altre borse, dove gli investitori erano già preoccupati per il braccio di ferro statunitense sul tetto del debito: Francoforte, Parigi e Madrid lasciano sul campo circa un punto percentuale.

A Milano il balzo dello spread BTp-Bund a 290 punti base ha visto poi un parziale recupero. Ora siamo a circa 275 punti.

Accusano il colpo i bancari, soprattutto Intesa San Paolo già alle prese con le conseguenze delle dimissioni del numero uno Cucchiani.

Deciso calo anche per i titoli legati all’ex premier Berlusconi, Mediaset e Mediolanum.