ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Artur Mas, leader separatista della Catalogna, cerca sostegno a Bruxelles

Lettura in corso:

Artur Mas, leader separatista della Catalogna, cerca sostegno a Bruxelles

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente della Catalogna è giunto a Bruxelles per incontrare il presidente della Commissione europea Barroso, ma Barroso non l’ha ricevuto, a fare gli onori di casa i suoi vice Olli Rehn e Maros Sefkovic. Artur Mas, leader del separatismo catalano, ha incontrato anche il commissario per l’impiego ufficialmente per una visita di routine.

“Sono venuto qui per parlare di disoccupazione, di povertà, di infanzia, di tagli e di dove puo’ portare l’austerità.. – ha dichiarato Mas- sono qui per questo ma se uno dei commissari me lo chiedesse, e non è successo oggi, parlerei loro del processo politico in Catalogna”

I commisari Almunia e Barnier hanno affermato recentemente che una Catalogna indipendente sarebbe fuori dall’Unione europea. Per il presidente della regione, l’Europa non lascerebbe fuori 7 milioni di europei, ma ha ammesso: “Non posso affermarlo con sicurezza, ma nemmeno dire il contrario, perché non ci sono precedenti, sarebbe una prima assoluta…”

La Catalogna minaccia di organizzare un referendum per separarsi da Madrid, denunciando un trattamento fiscale iniquo da parte del governo spagnolo. Oltre la metà dei catalani sono a favore dell’indipendenza.