ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage in moschea a sud di Baghdad, colpito anche il Kurdistan iracheno

Lettura in corso:

Strage in moschea a sud di Baghdad, colpito anche il Kurdistan iracheno

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 24 persone sono morte e altre 27 sono rimaste ferite in un attentato suicida messo a segno in una moschea sciita di Musayyib, a sud di Baghdad, durante un funerale.

Poco prima ad Arbil, capuoluogo del Kurdistan iracheno, le esplosioni di 4 autobomba hanno provocato altre 6 vittime e 36 feriti, in una zona solitamente risparmiata dall’ondata di violenze che sta imperversando in Iraq. Quest’attacco arriva all’indomani delle elezioni locali che hanno visto la sconfitta dei partiti islamici.

Nel Paese la violenza intereligiosa sta assumendo i contorni di una guerra civile, a settembre sono stati 720 i morti e oltre 4.500 dall’inizio dell’anno.