ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La torcia olimpica è partita dalla Grecia verso i giochi di Sochi

Lettura in corso:

La torcia olimpica è partita dalla Grecia verso i giochi di Sochi

Dimensioni di testo Aa Aa

Complice il sole della Grecia, lo specchio parabolico di Olympia ha acceso la torcia che ha iniziato il suo viaggio verso le nevi di Sotchi, in Russia, in vista dei XXII Giochi olimpici invernali, in programma a partire dal prossimo 7 febbraio.

Nel suo discorso il neo presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach è tornato sulla polemica anti gay in Russia che ha avuto ripercussioni anche nel mondo sportivo. Gli omosessuali, che si sentono discriminati in Russia, avevano minacciato proteste nel corso delle olimpiadi. Il Cremlino ha risposto vietando ogni assembramento:

“Il messaggio olimpico vede la diversità globale delle culture, delle società e delle scelte di vita come una sorta di arricchimento – ha detto Bach – Non accusa nessuno e non esclude nessuno. Il viaggio della torcia sarà messaggero dei valori olimpici di grande amicizia e rispetto, senza alcuna forma di discriminazione. E ora, come i nostri amici russi dicono “Poekhali” … “Andiamo!”

Già parato per l’inverno olimpico, un atleta russo ha preso per primo la torcia per iniziare questo viaggio che porterà la luce olimpica dell’amicizia fra i popoli anche nello spazio.