ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il voto in Austria. Verso una riedizione della Grande coalizione. In crescita l'estrema destra

Lettura in corso:

Il voto in Austria. Verso una riedizione della Grande coalizione. In crescita l'estrema destra

Dimensioni di testo Aa Aa

In Austria la Grande coalizione si prepara al bis. Lo suggeriscono i primi exit polls, pubblicati alla chiusura dei seggi delle elezioni politiche.

Secondo i dati disponibili, i socialdemocratici (Spö) del cancelliere uscente Werner Faymann otterrebbero il 27%. I popolari (Övp) del vice premier Michael Spindelegger, il 23%.

Per entrambi, se i numeri fossero confermati, si tratterebbe di un risultato più che deludente ma che potrebbe riportarli insieme al governo.

In crescita, invece, il partito dell’estrema destra liberale (Fpö) di Heinz Christian Strache, che avrebbe quasi il 22% dei consensi.

Una percentuale di poco superiore alle previsioni. Prima delle elezioni, infatti, un austriaco su 5 aveva dichiarato di voler votare per l’estrema destra.

L’ipotesi più probabile per il prossimo governo è dunque che Faymann e Spindelegger rifacciano fronte comune in una coalizione che non dovrebbe neanche aver bisogno dell’ingresso dei verdi, come era stato ventilato alla vigilia.