ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kenya: languono le indagini. Una sola sospetta e non sarebbe nemmeno coinvolta nella strage

Lettura in corso:

Kenya: languono le indagini. Una sola sospetta e non sarebbe nemmeno coinvolta nella strage

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Interpol ha spiccato un mandato di cattura internazionale a carico di Samantha Lewthwaite, nota come la ‘Vedova Bianca’.

Le stesse autorità kenyane avrebbero però specificato che la donna non è coinvolta nel recente assalto al centro commerciale di Nairobi.

L’accusa è comunque banda armata per fatti accaduti nel dicembre 2011.

La Lewthwaite ha 29 anni. Da undici è musulmana dopo la conversione all’Islam

È cittadina britannica. Il soprannome le deriva dall’essere la vedova di Jermaine Lindsay, uno degli autori degli attentati di Londra del 7 luglio 2005.

La donna aveva anche un passaporto sudafricano falso. Il Sudafrica ha smentito ogni coinvolgimento. Un’altra smentita è arrivata dagli Shebaab, il gruppo integralista somalo che ha sì rivendicato il massacro, ma ha anche negato che la donna facesse parte del commando.

E mentre ci sarebbero ancora centinaia di corpi sotto le macerie il Kenya sta ricevendo l’aiuto di diversi paesi fra cui Gran Bretagna e Israele per venire a capo delle indagini. Indagini che per ora sembrano ad un punto morto.