ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I negoziati sul programma nucleare iraniano riprenderanno in ottobre a Ginevra

Lettura in corso:

I negoziati sul programma nucleare iraniano riprenderanno in ottobre a Ginevra

Dimensioni di testo Aa Aa

A dirlo il capo della diplomazia europea, Catherine Ashton al termine dell’incontro all’Onu tra il ministro degli Esteri iraniano, Jawad Zafari, e gli omologhi di Usa, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania alle Nazioni Unite.

“È stata una riunione importante in un’amosfera collaborativa. Abbiamo discusso su come avanzare rapidamente nei negoziati e sono felice della nuova riunione a Ginevra il 15 e 16 ottobre”.

L’Iran continua a mandare segnali distensivi all’amministrazione Usa e alla comunità internazionale come traspare dalle dichiarazioni del ministro degli esteri di Teheran: “Stiamo facendo progressi. Ci sono da togliere le sanzioni, tutte le sanzioni da quelle bilaterali a quelle multilaterali”.

Il cambio di strategia o comunque di politica da parte di Tehran potrebbe avere molte chiavi di lettura. Dettato sia dalla pressione delle sanzioni che hanno messo in ginocchio l’economia iraniana, sia dal timore di contraccolpi da parte dei rivali conservatori del neopresidente Rohani pronti a criticare un leader che ha l’appoggio della guida spirituale Kamenei, ma che sembra maldigerito dalla frange più conservatrici degli ayatollah.