ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sochi 2014, il Cio è sereno: "Nessun ritardo sui lavori"

Lettura in corso:

Sochi 2014, il Cio è sereno: "Nessun ritardo sui lavori"

Dimensioni di testo Aa Aa

Sochi è pronta ad ospitare i Giochi olimpici invernali, che prenderanno il via il prossimo 7 febbraio. La conferma è arrivata dopo l’ultima supervisione da parte di Jean Claude Killy, presidente della Commissione del Cio, che ha verificato lo stato delle infrastrutture destinate a pubblico e atleti, recentemente messe a dura prova da un alluvione che ha colpito la città russa.

“Le cose fondamentali sono a posto, ci sono solo alcuni dettagli da sistemare – ha spiegato Killy -. Ma nella maggior parte dei casi, sono proprio i dettagli a fare la differenza. Voglio aggiungere che la situazione è normale a 4 mesi dall’inizio dell’Olimpiade. Sochi non è assolutamente in ritardo con i lavori”.

Le piogge torrenziali non hanno danneggiato nessuna infrastruttura olimpica. I Giochi di Sochi saranno i piu’ cari della storia, con un investimento che toccherà i 50 miliardi di dollari, cifra di cinque volte superiore a quella preventivata in origine.